Nasce Firenze Creativa Shop: un portale che raccoglie le vetrine online degli artigiani fiorentini.

Dall’apertura della Community di Firenze Creativa nel 2019 all’apertura di Firenze Creativa Shop: market-place dedicato agli artigiani fiorentini in occasione del Natale 2020. “Tradizione e innovazione per superare la crisi”: così commentano gli assessori Gianassi e del Re.

E’ iniziata la fase pilota del portale dedicato agli artigiani fiorentini e alle loro botteghe: Firenze Creativa Shop infatti  è uno spazio online dedicato allo shopping che il Comune di Firenze, Artex e Murate Idea Park hanno attivato grazie alla neonata start up Vudoo, vincitrice dell’ultima call del MIP.

Il progetto di Firenze Creativa Shop (http://shop.firenzecreativa.it/) si sviluppa in un periodo in cui l’artigianato artistico sconta gli effetti devastanti della crisi economica mondiale legata alla pandemia.  Attraverso l’apertura di vetrine personalizzate di facile realizzazione, e grazie all’acquisizione dei prodotti mediante una semplice foto scattata con lo smartphone, il portale si pone quale uno strumento intuitivo, pensato per gli artigiani fiorentini. La facilità di gestione del portafoglio, della gestione degli ordini e delle spedizioni mediante il drop shipping, le commissioni contenute e le spedizioni assicurate dai gestori della piattaforma sono alcuni dei vantaggi del portale.

“Sposare la tradizione con l’innovazione per superare questo momento molto difficile per le attività e per i nostri artigiani e guardare al futuro” ha detto l’assessore al commercio Federico Gianassi. Con Firenze Creativa Shop l’innovazione tecnologica è a servizio del tradizionale settore dell’artigianato artistico, e si ha il connubio tra l’e-commerce e la garanzia di una logistica organizzata.

Firenze Creativa Shop, ha detto l’assessore all’innovazione Cecilia Del Re, si pone quale “canale digitale a supporto della promozione online e a disposizione dei cittadini per acquisti sicuri. L’invito alla città è proprio questo: per questo Natale rivolgiamoci alle botteghe locali che stanno attraversando un periodo difficilissimo. Sotto l’albero avremo prodotti di qualità, dando anche una mano ai nostri artigiani”.

Il progetto pilota vede il coinvolgimento di un ristretto gruppo di early adopters tra gli artigiani di Officina Creativa, presso il Vecchio Conventino, e punta ad ampliarsi a tutta la community degli artigiani di Firenze. Tra i primi ad aderire alla fase zero troviamo: Jessica Millar con calchi di fiori di campo, spezie e ortaggi, L’albero del Bradipo di Mieke Verbert che crea oggetti e “sculture narrative” in cartapesta, Tamara Valmaka, decoratrice pittorica d’interni che per Firenze Creativa Shop ha ideato una serie di piccole opere raffiguranti particolari delle Grottesche degli Uffizi di Firenze, e Il Conventino Caffè Letterario, Arte e Artigianato che propone un merchandising del proprio brand, realizzato da artigiani fiorentini.

Il numero delle botteghe che stanno aderendo al progetto sta crescendo di ora in ora!

Leggi qui il comunicato stampa del Comune di Firenze.

Per maggiori informazioni: c.materassi@artex.firenze.it

Digita e premi invio per cercare

Shopping Cart